Camairago

Cc aggredito a Piacenza, due indagati

I due organizzatori della manifestazione di sabato che a Piacenza è degenerata in scontri fra gli antagonisti e le forze dell'ordine sono stati indagati a piede libero. La conferma arriva dalla Questura piacentina sulla base di una informativa trasmessa dalla Digos alla Procura. Rispondono di lesioni personali gravi, in particolare al brigadiere capo Luca Belvedere che ha subito una frattura scomposta della spalla, istigazione a delinquere, resistenza e lesioni a pubblico ufficiale, e della violazione dell'articolo 18 del Testo unico delle leggi di Pubblica sicurezza: mancata osservanza delle prescrizioni.

ARTICOLI CORRELATI

Altre notizie